Glossario

Harmonia Mentis - l'informazione che fa bene alla mente

Cerca il tuo doloreFAQ

Cisti ovariche



Condividi su

Che cosa sono le cisti ovariche


Le cisti ovariche sono piccole sacche rivestite da una membrana propria che contengono liquido o detriti cellulari, che si formano nell'ovaio. Sono una patologia molto comune, soprattutto in età fertile, ma possono comparire anche durante l'adolescenza o dopo la menopausa. Nella maggior parte dei casi si tratta delle cosiddette cisti funzionali (legate alla funzionalità dei follicoli ovarici), che sono benigne e in genere scompaiono in breve tempo senza bisogno di alcuna terapia. Nell'ovaio possono però formarsi anche cisti endometriosiche, dermoidi e tumorali. Spesso le cisti ovariche sono asintomatiche, ma se crescono oltre una certa dimensione possono causare dolore addominale di diversa entità.

Sintomi delle cisti ovariche
Le cisti ovariche, anche quelle funzionali, possono rimanere silenti oppure crescere di dimensioni e indurre una serie di sintomi. I più comuni sono forti dolori addominali. Se il dolore addominale è accompagnato da mestruazioni particolarmente dolorose e irregolari e dolore durante i rapporti sessuali è probabile che si tratti di cisti endometriosiche. Quando la cisti si ingrossa il dolore può anche accompagnarsi a difficoltà nell'urinare, sensazione di gonfiore e pesantezza al ventre e, talora, nausea e vomito. Inoltre, possono comparire acne, irsutismo e aumento di peso, dovuti a squilibri ormonali associati.







Torna all'elenco dei dolori


LOGINAccedi all'area riservata
Credits Note legali Privacy |   © Edra LSWR SpA 2013 - P.iva 08056040960