Glossario

Harmonia Mentis - l'informazione che fa bene alla mente

Mal di orecchie nei bambini

Condividi su

Che cos'è il mal di orecchio nel bambino


Il mal d'orecchie (otalgia) è un dolore molto frequente nei bambini, soprattutto come conseguenza di infiammazioni della gola e congestione del naso dovute, per esempio, a raffreddore. Il muco prodotto in eccesso può causare un'ostruzione temporanea della tuba di Eustachio, il canale che collega l'orecchio alla gola, facendo in tal modo aumentare la pressione sulla membrana timpanica con conseguente insorgenza di dolore. Il ristagno di muco nell'orecchio può poi favorire lo sviluppo di virus e batteri che causano l'otite, ovvero l'infiammazione all'orecchio.
Le otiti possono avere differente origine e diversa localizzazione (orecchio esterno, medio o interno), ma nei bambini la forma più frequente è l'otite media acuta dovuta, appunto, a infezioni che insorgono per il passaggio nell'orecchio di virus o batteri presenti nel naso e nella gola. Le otiti esterne, che coinvolgono il condotto uditivo esterno e la superficie esterna del timpano, possono essere dovute a un accumulo di cerume, a un ristagno di acqua o anche a un corpo estraneo.
Infine, anche patologie dei denti o della mandibola possono essere alla base del mal d'orecchie.

Sintomi
Nei lattanti e nei bambini più piccoli è spesso difficile identificare la sede del dolore. In genere si mostrano irritabili, piangono molto, sono inappetenti e, talvolta, portano la mano all'orecchio. Nei lattanti, l'otite può provocare anche febbre, diarrea e vomito. Se si tocca loro l'orecchio, soprattutto se si esercita una delicata pressione sul trago (la piccola porzione triangolare del padiglione auricolare attaccata al viso), reagiscono in modo vivace.
Nei bambini più grandi il dolore si presenta acuto, pulsante e intermittente e talvolta può irradiare alla nuca e al collo; in alcuni casi viene amplificato dalla masticazione e si accentua con la deglutizione, i movimenti del capo e la posizione sdraiata. Può essere accompagnato da ronzii, fischi, vertigini.




Torna all'elenco dei dolori


LOGINAccedi all'area riservata
Credits Note legali Privacy |   © Edra LSWR SpA 2013 - P.iva 08056040960