Mal di orecchie nei bambini

Condividi su

Consigli pratici sul mal di orecchio nel bambino e stile di vita


  • In caso di otalgia, indipendentemente dall'origine, è bene proteggere l'orecchio dal freddo e prestare la massima attenzione affinché non vi entri acqua durante il bagno o la doccia. Il dolore può essere alleviato applicando calore vicino all'orecchio (con un panno caldo o una borsa dell'acqua calda).
  • Di notte il mal d'orecchie peggiora perché in posizione eretta è più facile che le tube di Eustachio riescano a scaricare, nella parte posteriore della gola, il muco eventualmente accumulato, mentre quando si è sdraiati questo non è possibile e il muco ristagna maggiormente. bene, quindi, mantenere la testa sollevata con cuscini.
  • Nel caso di otite media, non cercare di pulire l'orecchio con bastoncini cotonati, che potrebbero spingere in profondità l'eventuale cerume o il materiale essudato, e non tappare il condotto uditivo con cotone.
  • Tenere il più possibile pulito il naso per evitare ristagni di catarro o muco, ma non far soffiare mai il naso troppo violentemente, soprattutto se il bambino è molto raffreddato, poiché tale manovra potrebbe spingere il muco fino all'orecchio medio, peggiorando la situazione.



Torna all'elenco dei dolori


LOGINAccedi all'area riservata
Credits Note legali Privacy Gestione Cookie Medikey |   © EDRA S.p.A. 2016 - P.iva 08056040960
ù