Glossario

Harmonia Mentis - l'informazione che fa bene alla mente

Dolore al testicolo

Condividi su

Che cos'è il dolore al testicolo


Che cos'è il dolore al testicolo

Un dolore al testicolo può dipendere da diverse cause, alcune delle quali rappresentano una vera e propria urgenza medica. bene, quindi, non sottovalutare il dolore, soprattutto se insorge in modo improvviso. Le cause più comuni di dolore al testicolo possono essere suddivise in tre categorie:

Traumi. Un colpo in sede testicolare produce spesso un dolore estremamente forte. Per quanto intenso, solitamente il dolore da trauma si risolve in poco tempo e non lascia conseguenze. Se il trauma è particolarmente violento, però, può provocare una contusione e, occasionalmente, ferite più significative o ematocele (una raccolta di sangue che circonda il testicolo) che richiedono la chirurgia d'urgenza.

Torsione. La torsione di un testicolo all'interno dello scroto è un'emergenza medica. Quando un testicolo torce, infatti, anche i vasi sanguigni all'interno del canale spermatico si torcono, con interruzione del rifornimento di sangue al testicolo. Se l'interruzione è completa, si può avere necrosi del testicolo coinvolto; per conservare il testicolo è quindi necessario intervenire subito chirurgicamente. La torsione può accadere a qualsiasi età, ma è più comune nei primissimi mesi di vita e nei ragazzi tra i 12-18 anni. Anche gli annessi testicolari possono andare incontro a torsione.

Infiammazioni e infezioni. L'infiammazione può insorgere a carico dell'epididimo (epididimite), oppure di uno o entrambi i testicoli (orchite), in genere a causa di un'infezione. Nei soggetti sessualmente attivi, l'epididimite è spesso dovuta a malattie sessualmente trasmesse, soprattutto clamidia o gonorrea, ma è possibile che derivi anche da un'infezione delle vie urinarie. L'orchite, invece, è la causa più comune di dolore al testicolo negli uomini dopo i 18 anni e nella maggior parte dei casi è dovuta al virus della parotite (orecchioni), benché possano causarla anche altri virus e batteri.

Le cause del dolore al testicolo

Il dolore testicolare può derivare anche da:

  • ernia inguinale: dovuta alla discesa nello scroto di una parte dell'intestino;
  • calcoli renali: poiché il dolore da calcolo renale può a volte irradiarsi nella zona testicolare.


Sintomi del dolore al testicolo

Il dolore che insorge gradualmente e, nelle fasi iniziali, è localizzato nell'area dell'epididimo può suggerire la presenza di epididimite, mentre se è particolarmente acuto e insorge improvvisamente è in genere sintomo di torsione testicolare. Benché tali differenze possano essere utili per distinguere una torsione da un'epididimite, il paziente non dovrebbe mai ritardare la visita medica.

Insieme al dolore, quale che sia la causa, il paziente può sperimentare uno o più dei seguenti sintomi:

  • gonfiore e rossore al testicolo;
  • nausea e/o vomito;
  • febbre;
  • minzione dolorosa o dolore al pene;
  • rapporti sessuali dolorosi, eiaculazione dolorosa;
  • sangue nelle urine o nel liquido seminale.



Torna all'elenco dei dolori


LOGINAccedi all'area riservata
Credits Note legali Privacy |   © Edra LSWR SpA 2013 - P.iva 08056040960