- News -

Dolore cronico e farmaci topici: quanto sono efficaci?

Numerosi studi hanno da tempo evidenziato che l'uso di oppiacei e di altre sostanze prescritte per il controllo del dolore cronico può essere associato a situazioni di abuso, dipendenza e, in casi estremi, anche a decessi. Se si considera che circa 1 persona su 5 soffre di dolore cronico, appare evidente come la gestione del dolore sia una priorità medico-sanitaria e, di conseguenza, sia fondamentale identificare strategie alternative, sicure ed efficaci, per ottimizzare la gestione della sintomatologia algica nel lungo termine. In quest'ottica, gli analgesici topici possono rappresentare una valida alternativa agli oppiacei e agli antinfiammatori somministrati per via sistemica grazie alla possibilità di garantire un controllo efficace del dolore, con un minor rischio di abuso e dipendenza. Sulla base di queste premesse un gruppo di ricercatori del Dipartimento di medicina del dolore e cure palliative dell'Englewood Hospital and Medical Center negli Stati Uniti ha valutato l'efficacia di farmaci analgesici topici nel trattamento di diversi tipi di dolore cronico. I risultati di questa ricerca, recentemente pubblicati sulla rivista internazionale Journal of Pain Research, hanno dimostrato che gli analgesici topici sono un'opzione terapeutica efficace e sicura per il sollievo dal dolore cronico moderato-grave.


Analgesici topici: l'esperienza dei pazienti nella gestione del dolore cronico

La ricerca ha coinvolto oltre 600 pazienti che hanno completato i 3 mesi di osservazione e oltre 150 pazienti con visita di controllo a 6 mesi, trattati con analgesici topici in crema o cerotto per diverse condizioni dolorose quali artrite, neuropatia o radiculopatia, dolore miofasciale o muscoloscheletrico, tendinite. Oltre a valutare l'esperienza soggettiva del paziente in termini di modifica dei punteggi relativi al dolore tramite la scala Brief Pain Inventory, i ricercatori hanno documentato anche l'uso concomitante di altri analgesici per il sollievo dal dolore. I test al basale e alle visite di controllo hanno compreso delle domande circa la localizzazione del dolore (mani, gomito, polso, piedi, fianchi, ginocchia, collo, spalle, schiena o altro).

L'uso di analgesici topici è risultato correlato a un miglioramento nel controllo della sintomatologia dolorosa. I pazienti trattati con farmaci analgesici hanno riferito una riduzione significativa della gravità del dolore e dell'interferenza del dolore con le attività quotidiane, diminuzione che è risultata maggiormente evidente tra i 3 e i 6 mesi di trattamento. In aggiunta, una percentuale significativamente più elevata di pazienti trattati con analgesici topici ha ridotto l'uso di terapie concomitanti rispetto al gruppo di controllo, nel quale l'uso contemporaneo di altri trattamenti è invece aumentato. Complessivamente, meno dell'1% dei pazienti trattati con farmaci topici ha riferito effetti collaterali.

In conclusione, i risultati di questa ricerca evidenziano che gli analgesici topici sono una strategia efficace e sicura per il trattamento del dolore cronico, rappresentando una valida alternativa agli oppiacei e agli antinfiammatori per uso sistemico. Gli analgesici topici hanno permesso di controllare efficacemente il dolore, con ripercussioni positive in termini di miglioramento della qualità di vita e riduzione del consumo di terapie antidolorifiche concomitanti. Questi risultati sono stati raggiunti con effetti collaterali sostanzialmente trascurabili. Saranno necessari ulteriori studi per confermare questi risultati preliminari e identificare specifici ambiti terapeutici in cui l'uso di analgesici topici offre il beneficio massimo.


Fonte
: Gudin JA, et al. Changes in pain and concurrent pain medication use following compounded topical analgesic treatment for chronic pain: 3- and 6-month follow-up results from the prospective, observational Optimizing Patient Experience and Response to Topical Analgesics study. J Pain Res 2017 Oct 3;10:2341-54.


Pubblicato il 31 ottobre 2017



www.angelini.it č il sito dedicato al gruppo Angelini e ai suoi prodotti


con il patrocinio di


LOGINAccedi all'area riservata