Persona affetta da dolori muscolari e articolari: le principali cause

05/03/2024

Enciclopedia

8 minuti

Endometriosi e dolore alle gambe: sintomi e rimedi per una migliore convivenza

I dolori causati dall’endometriosi coinvolgono diversi aspetti della vita quotidiana di una donna con conseguenze importanti in termini di benessere generale e di qualità della vita. Tra le diverse sedi di dolore sono coinvolte anche le gambe. Quali sono le caratteristiche del dolore alle gambe da endometriosi?

Che cos'è l'endometriosi?

L’endometriosi è una malattia caratterizzata dalla crescita, all’esterno dell’utero, di tessuto endometriale, ovvero della mucosa che di solito riveste l’interno dell’utero stesso.1

Spesso, le aree coinvolte dalla crescita di endometrio al di fuori dell’utero sono:2

  • le ovaie;
  • le tube di Falloppio;
  • l’interno delle pelvi, cioè la parte bassa dell’addome, comprendente vescica e intestino.

Poiché il tessuto endometriale che si trova all’esterno dell’utero si comporta come quello presente al suo interno, tutti i mesi, a seguito della variazione del ciclo ormonale, si sfalda provocando una “pseudo-mestruazione” che causa dolore, soprattutto durante la mestruazione vera e propria.2

Le cause dell’endometriosi non sono note e probabilmente non ve ne è una in particolare, tuttavia molteplici fattori potrebbero concorrere insieme per lo sviluppo della malattia.2

Quali sono i sintomi principali di chi soffre di endometriosi?

Tra i sintomi dell’endometriosi, quello principale è il dolore pelvico, che spesso si associa al ciclo mestruale, più doloroso rispetto a quello che si manifesta in condizioni normali.2

Altri sintomi di un’endometriosi sono:2

  • dolore durante o dopo i rapporti sessuali;
  • dolore a urinare o a evacuare;
  • mestruazioni abbondanti o perdite di sangue tra un flusso e l’altro;
  • sensazione di malessere;
  • infertilità;
  • costipazione;
  • diarrea.

Si stima, inoltre, che circa il 40% delle donne con endometriosi presenti anche dolore alle gambe. Sebbene il dolore alle gambe da endometriosi sia riportato di frequente come disabilitante, può essere difficile da alleviare perché la sua causa non è facilmente identificabile.3

Le due principali tipologie di dolore alle gambe da endometriosi che vengono segnalate sono:3

  • dolore riferito;
  • dolore neuropatico.

Il dolore riferito è un dolore che dichiariamo di provare in un luogo diverso dal punto lesionato o da cui effettivamente origina il dolore.4 Il dolore neuropatico, al contrario, è causato da una lesione, o da una patologia, che coinvolge quella parte del sistema nervoso che ci permette di avvertire sensazioni quali pressione, dolore, caldo o freddo.4

Il dolore al nervo sciatico per endometriosi è denominato “sciatica catameniale” e descrive l’andamento ciclico, e in peggioramento, della sciatica durante la mestruazione.5

Come gestire i dolori alle gambe causati dall'endometriosi?

Il trattamento dell’endometriosi include opzioni:6

  • mediche;
  • chirurgiche.

A loro volta le opzioni mediche disponibili possono essere di natura ormonale (come ad esempio la pillola contraccettiva) o non ormonale (come ad esempio i farmaci antinfiammatori non steroidei, FANS e antidolorifici) e rappresentano il primo intervento per il controllo del dolore e per arrestare la crescita delle lesioni endometriosiche.6,7

Oltre a questi interventi, quando sei a casa, puoi aiutare il tuo corpo a trovare un po’ di sollievo dal dolore alle gambe causato dall’endometriosi, grazie a qualche piccolo rimedio, ad esempio:8

  • applica una borsa dell’acqua calda direttamente dove senti il dolore a livello della gamba;
  • sdraiati su un fianco e rilassati;
  • fai attività fisica regolare.

Oltre a questo, puoi contrastare i dolori causati dall’infiammazione cronica da endometriosi anche a tavola, grazie ad alcuni semplici consigli; pertanto, metti nel patto cibi ricchi di:

  • fibre, come frutta e verdura, semi di lino macinati, legumi e grano intero;9
  • omega-3, come pesci grassi, noci, semi e oli vegetali;9
  • magnesio, come cioccolato nero (in piccole quantità perché contiene zuccheri), verdure a foglia verde, legumi, noci e semi;9
  • zinco, come pollame, carne rossa e molluschi.9

Parla con il tuo medico per sapere come contrastare in maniera efficace il dolore causato dall’endometriosi.

Le conseguenze dell'endometriosi se non trattata

La principale conseguenza (complicanza) di un’endometriosi non trattata è l’infertilità, cioè la difficoltà o l’impossibilità ad avere figli.2 Nel caso dell’infertilità dovuta all’endometriosi, le principali cause possono essere l'ostruzione o la distorsione delle tube di Falloppio a seguito dello sviluppo di aderenze, oppure, a livello delle ovaie, lo sviluppo di aderenze o di cisti ovariche.2

Si può guarire dall'endometriosi?

Come detto, il trattamento dell'endometriosi non è semplice e, generalmente, prevede cure mediche o chirurgiche, in base alla gravità dei sintomi e al desiderio di avere figli. La chirurgia, di solito, è utilizzata dopo le cure mediche.2

Tuttavia, se i disturbi sono lievi, se non hai problemi legati alla fertilità o se hai un'età vicina alla menopausa, periodo in cui i disturbi tendono a scomparire spontaneamente, può non essere necessario sottoporti a delle cure. Infatti, l'endometriosi è una malattia che può regredire da sola, come nel caso della menopausa, mentre in altri casi può peggiorare con formazione di nuove lesioni, se non si interviene con un trattamento adeguato. Pertanto, è importante rivolgersi sempre a un medico per tenere sotto controllo i sintomi e la loro evoluzione nel tempo.2

In conclusione, l’endometriosi è una malattia che può avere un forte impatto sulla nostra vita, non solo in termini di dolore ma anche di qualità della vita. Il dolore alle gambe rappresenta solo uno dei numerosi sintomi dell’endometriosi e tuttavia può essere debilitante e limitare le nostre attività quotidiane. Conoscere questa tipologia di dolore e imparare a gestirla potrebbe offrire un  aiuto in più a ridurre il peso della malattia sulla nostra vita di tutti i giorni.

 

Bibliografia

  1. WHO. Endometriosis (https://www.who.int/news-room/fact-sheets/detail/endometriosis - Ultimo accesso agosto 2023).
  2. ISS. Endometriosi (https://www.issalute.it/index.php/la-salute-dalla-a-alla-z-menu/e/endometriosi - ultimo accesso agosto 2023).
  3. Pacchiarotti, A. et al. Pain in the upper anterior-lateral part of the thigh in women affected by endometriosis: study of sensitive neuropathy. Fertil. Steril. 100, 122–126 (2013).
  4. Bonezzi, C., Ventriglia, G., Lora Aprile, P. & Magni, A. La diagnosi di dolore: il metodo SIMG. Riv. SIMG 28, 34–40 (2021).
  5. Bindra, V. et al. Sciatic nerve endometriosis - The correct approach matters: A case report. Case Rep. Womens Health 38, e00515 (2023).
  6. Rafique, S. & DeCherney, A. H. MEDICAL MANAGEMENT OF ENDOMETRIOSIS. Clin. Obstet. Gynecol. 60, 485–496 (2017).
  7. Busacca, M. et al. LINEE GUIDA SULLA DIAGNOSI E TRATTAMENTO DELL’ENDOMETRIOSI ESTENSORI.
  8. Watson, K. What Causes Leg Pain in Endometriosis and How Is It Treated? (https://www.healthline.com/health/womens-health/endometriosis-leg-pain - ultimo accesso agosto 2023).
  9. Cleveland Clinic. The Best and Worst Foods for an Anti-Inflammatory Endometriosis Diet (https://health.clevelandclinic.org/endometriosis-diet/ - ultimo accesso agosto 2023).

Altri Articoli da "Enciclopedia"